Pierluigi Pedretti

Una voce slovena tra gli ulivi: la poesia del triestino Boris Pangerc

Una voce slovena tra gli ulivi: la poesia del triestino Boris Pangerc. “Il Mediterraneo non è solo geografia. I suo confini non sono definiti né nello spazio né nel tempo. Non sappiamo come fare a determinarli e in che modo: sono irriducibili alla sovranità o alla storia, non sono né statali né nazionali.” (Predrag Matvejević,…

I licei classici italiani nella guerra di Liberazione: Katia Massara «Virgilio va in montagna»

I licei classici italiani nella guerra di Liberazione: Katia Massara «Virgilio va in montagna» «Che cosa facevamo per lottare contro il fascismo? Per prima cosa studiavamo. Leggevamo di tutto: da Croce a Labriola, da Lenin a Marx, perfino Silone, anche se c’era proibito. Ci sentivamo investiti di una missione solo per il fatto di consegnare…

Cocuzzo, la montagna-arca: “Viaggio al monte analogo” di Mauro Francesco Minervino

Il sole stava inabissandosi e la lunga striscia dei monti appariva improvvisamente inaugurata da una luce marina color pervinca, un blu purpureo e intenso. Da lontano rivolsi un ultimo sguardo verso quelle montagne della Calabria. Sono rimasto a lungo a guardarle pensando a cose inesprimibili. G. Gissing, Viaggio in Grecia Ogni volta che la natura…

Cinquant’anni dopo: Tolkien tra letteratura e mistificazione

Cinquant’anni dopo: Tolkien tra letteratura e mistificazione «Egli non cerca la mediazione fra bene e male, ma soltanto la vittoria sul male. I suoi draghi non sono da assimilare, da sentire in qualche modo fratelli, ma da annientare.» Elémire Zolla, Introduzione al Signore degli Anelli Quel che vi vorrei segnalare non ha alcuna pretesa di…

Astolfo Lupia. Un artista glocal: “Dove sono” (Il filorosso edizioni)

  Ho ereditato dai miei antenati questa lingua in cui oggi scrivo. Mi è stata trasmessa sin dal tempo dell’origine. Per lei, grazie a lei, penso, sento; nella sua sintassi scarna, nella sua fonetica aspra mi muovo, sono. Dall’emblematico titolo Dove sono, il libro di Astolfo Lupia (ilfilorosso, pp.72, 2023, euro 12) consta di due…

“Perché la lepre vince sempre.” The Hunt

Passato in secondo piano a causa del Covid, finalmente è disponibile per un pubblico più vasto grazie a Netflix The Hunt, film di Craig Zobel del 2020. Sarà pure un B movie che riprende stilemi e contenuti di tanto cinema precedente, ma sia per l’efficace regia di Zobel che soprattutto per la bravura degli sceneggiatori…

Morte di un partigiano. Il comandante Facio: il saggio di Pino Ippolito Armino

“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì o giovani, col pensiero, perché li è nata la nostra…

Far vivere i paesi: “Inside the stone. Leggere l’antico”. La giornata Mondiale del Latino in Calabria

Quando arrivi in un paese devi sederti da qualche parte e stare zitto. Nessuna foga di parlare. Aspettare che il silenzio ti porti qualche dono. Se hai fretta, in un paese non avrai fortuna. Franco Arminio, «La cura dello sguardo», 2020 Torniamo a (far) rivivere le piccole comunità, dove l’Italia è nata e cresciuta. L’architetto…

Lucio Dalla. Una vita (anche) di “cartone”

Lucio Dalla. Una vita (anche) di “cartone” Super GT è più veloce di beep beep astro jet jumbo jet Braccio di Ferro mangiò spinaci inscatolati un pugno in faccia gli tirò E Nembo Kid ha ripulito la città Lettera X dov’è il segreto di Asterix Motor X Mister X Stop! dove vai? cosa fai? se…

Rossana Rossanda. “Il diciassettesimo tasto”. “Il comunismo ha sbagliato ma non era sbagliato”

“Questo è il suono della mia vita, mi dissi, questo il mio registro, così sarà per me. Altre volte, è capitato di cercare il diciassettesimo tasto, ridendo un poco di me stessa, come se fossi ancora quella.” Rossana Rossanda, 1987 Milano. La ragazza è al primo anno di università, l’Italia è in guerra da pochi…