Pierluigi Pedretti

L’Italia del 1982: “Morti di sonno” di Davide Reviati

Campionato del Mondo di calcio giocato in Spagna dal 13 giugno all’11 luglio 1982. Finale di Madrid: Italia-Germania 3 a 1. Oggi che si rievoca tanto quella vittoria c’è un libro che mi sento assolutamente di consigliare per capire l’Italia di quella lontana estate di quarant’anni fa, un vero capolavoro della letteratura, disegnata o meno…

Ettari di carta e brandelli di vita: Vittorio Giardino

Vittorio Giardino Ettari di carta e brandelli di vita “Da tempo pensavo di raccogliere piccole storie, illustrazioni e disegni sparsi, tutte pagine inedite o quasi, pubblicate al massimo su cataloghi di mostre o festival e mai più ristampate. Fino ad oggi era solo un desiderio vago che mi veniva in mente di tanto in tanto,…

Tre anni senza Pino Miniaci

Tre anni senza Pino Miniaci “Pensa se gli uccelli in volo lasciassero una scia, come gli aerei, che grovigli di linee ci sarebbero nel cielo!” Giovedì 11 aprile 2019 moriva stroncato da un infarto Giuseppe (Pino) Miniaci. A distanza di tempo voglio ricordare in modo pacato l’uomo e l’artista. E lo voglio fare per una…

“L’anima allo specchio”: il caso Calabria in un libro di Battista Sangineto

Battista Sangineto appartiene – come Mauro Francesco Minervino e Giovanni Sole – a quel gruppo variegato di (pochi) intellettuali calabresi che hanno affrontato la questione dell’arretratezza della loro regione sul piano non solo socio-economico ma, soprattutto, morale. Quel che emerge dai loro scritti è soprattutto una analisi spietata del carattere…

Gli atti (im)puri di Pier Paolo. A cento anni dalla nascita di Pasolini

Il nostro vuole essere un piccolo e assai parziale ricordo del grande intellettuale italiano che nacque a Bologna il 5 marzo del 1922 e fu ucciso al Lido di Ostia (Roma) il 2 novembre del 1975. E’ una sera di settembre del 1949. La guerra è terminata da quattro anni.…

Eurasia e USA: Alle radici ideologiche della guerra contro l’Ucraina

«Io sono russo, non soltanto per le mie origini, ma per convinzione ideologica. Questo significa che vedo nella mia nazionalità un’identità storica, culturale, metafisica e quasi religiosa. Penso che ci si debba battere anche nei periodi impossibili, quando ogni speranza viene meno e tutto sembra perduto» Aleksandr Dugin Per capire…

Scuola: il caso “Telesio” di Cosenza. Inclusione sociale e responsabilità della classe dirigente

Una città in crisi Cosenza fino a qualche decennio fa aveva oltre centomila abitanti, oggi è ridotta a poco più di settantamila. La profonda crisi demografica, in realtà, è l’altra faccia della crisi economica che coinvolge tutta la Calabria ed è un segno dei tempi: la speranza di ridurre il…

L’uso politico della Storia: riflessioni sul Giorno del Ricordo

Lascia che tutto ti accada bellezza e terrore continua ad andare avanti nessun sentimento è definitivo. Rainer Maria Rilke “Il dovere della memoria” “Ricordare” ogni anno il 10 febbraio 1947 è importante, ma se non si contestualizza si commette un grosso errore. La violenza delle Foibe non è giustificabile, tuttavia…

Una guida (medievale) per la nostra Europa

A distanza di quindici anni dalla prima pubblicazione presso Jaca Book, resta ancora innovativo l’Atlante della cultura medievale in Occidente (Città Nuova, pp.280, euro 85) curato da Roberto Barbieri. Fino a non molto tempo fa sul Medioevo si addensavano molti pregiudizi, oscillanti tra i fautori di una era oscura e…

Viaggio straordinario: “Nella Roma dei Cesari” di Gilles Chaillet

Se siete innamorati dell’antica Roma, se amate le illustrazioni d’arte, se viaggiare (anche con l’immaginazione) è la vostra passione, allora dovete assolutamente procurarvi Nella Roma dei Cesari di Gilles Chaillet (Edizioni Kleiner Flug, pp. 210, euro 45,00), che a distanza di anni dalla prima pubblicazione italiana resta ancora un lavoro…