Category

saggistica

Due paesi per un Genius loci: “L’anima dei luoghi risuona al plurale” (Incontri edizioni) si presenta al “Mandela” di Misterbianco

Due paesi per un Genius loci: “L’anima dei luoghi risuona al plurale” (Incontri edizioni) si presenta al “Mandela” di Misterbianco Misterbianco e Motta, accomunate dai Sieli, le colline argillose che abbracciano a sud entrambe le cittadine, si incontrano nel nome del genius loci. Si intitola infatti «L’anima dei luoghi risuona al plurale» (Incontri edizioni) il…

I licei classici italiani nella guerra di Liberazione: Katia Massara «Virgilio va in montagna»

I licei classici italiani nella guerra di Liberazione: Katia Massara «Virgilio va in montagna» «Che cosa facevamo per lottare contro il fascismo? Per prima cosa studiavamo. Leggevamo di tutto: da Croce a Labriola, da Lenin a Marx, perfino Silone, anche se c’era proibito. Ci sentivamo investiti di una missione solo per il fatto di consegnare…

Cocuzzo, la montagna-arca: “Viaggio al monte analogo” di Mauro Francesco Minervino

Il sole stava inabissandosi e la lunga striscia dei monti appariva improvvisamente inaugurata da una luce marina color pervinca, un blu purpureo e intenso. Da lontano rivolsi un ultimo sguardo verso quelle montagne della Calabria. Sono rimasto a lungo a guardarle pensando a cose inesprimibili. G. Gissing, Viaggio in Grecia Ogni volta che la natura…

Santi, profughi, eremiti: “La solitudine rocciosa”, un saggio di Giovanni Russo

Ancora una volta – dopo «La Valle dei Monasteri, Viaggio nel Mercurion attraverso Carte Greche dell’XI secolo e Guida ai Monasteri del Mercurion» – Giovanni Russo, con la precisione dello storico e la passione del narratore, ci conduce in vicende e luoghi che vedono la Calabria riprendere un ruolo centrale nelle relazioni con il Mediterraneo…

Per un pugno di… talenti: “Ritratti del Sud. Storie, Volti, Eccellenze di Calabria” di Eliana Godino

«Il libro che ho creato è la mia personale dedica d’amore alla Calabria», scrive Eliana Godino nell’introduzione al suo libro fotografico Ritratti del Sud. Storie, Volti, Eccellenze di Calabria (Rubbettino 2023), firmandosi orgogliosamente «Eliana Godino, fotografa del Sud». Tuttavia chi pensasse a un’opera dettata dal desiderio di incensare campanilisticamente la propria regione di appartenenza sarebbe…

Andavano le nostre legioni: “Roma sul Savuto” di Pierluigi Pedretti a Savuto di Cleto (Cosenza)

Vaste aree del Mezzogiorno sono travolte da una profonda crisi demografica. E la Calabria risulta essere fra le regioni più colpite dal fenomeno. Un’occasione per riflettere sul problema è data dalla presentazione del libro di Pierluigi Pedretti, Roma sul Savuto (ilfilorosso, pp.78, euro 12), che si terrà nel castello di Savuto di Cleto (Cosenza) sabato…

Morte di un partigiano. Il comandante Facio: il saggio di Pino Ippolito Armino

“Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì o giovani, col pensiero, perché li è nata la nostra…

George Gissing: il vittoriano innamorato del Sud. “Verso il Mar Ionio” (Exorma)

Tra i viaggiatori del Grand Tour – che spesso descrivono negativamente gli abitanti dei luoghi che visitano – esiste una straordinaria eccezione: quella di George Gissing, tormentato autore dello splendido «By the Ionian Sea», il resoconto di viaggio compiuto nel 1897, pubblicato in Italia solo nel 1957, adesso riedito da Exorma con il più accattivante…

Rossana Rossanda. “Il diciassettesimo tasto”. “Il comunismo ha sbagliato ma non era sbagliato”

“Questo è il suono della mia vita, mi dissi, questo il mio registro, così sarà per me. Altre volte, è capitato di cercare il diciassettesimo tasto, ridendo un poco di me stessa, come se fossi ancora quella.” Rossana Rossanda, 1987 Milano. La ragazza è al primo anno di università, l’Italia è in guerra da pochi…

Il Giorno del Ricordo. Le foibe e l’esodo giuliano-dalmata: una questione controversa

Potremmo iniziare con due classiche domande che gli storici di professione si pongono davanti alla istituzione delle giornate di memorialistica come il Giorno del Ricordo. Come ha scritto qualcuno: “Possiamo accettare che lo Stato e la politica impongano rituali civili e verità storiche su alcuni eventi traumatici nazionali costruendo una religione civile senza il contributo…